Quando portavamo in giro i ragazzi, dedicato ad Alessandro

Latina, Fiera del libro

Beh, quello che è scritto nel titolo è un modo di dire che usiamo Alessandro ed io quando capita di fare delle cose assieme e i ragazzi sono loro: il terribile Giuda (La culla di Giuda, di Alessandro Vizzino, ed. DrawUp) e la serafica Ivana (Il problema di Ivana, di Ciro pinto, ed.Draw.Up).

Che nostalgia ragazzi! Le cose fatte con Alessandro hanno sempre il sapore dell’avventura, dell’estro.   Eh sì, quando vai con lui devi sempre avere l’animo a  tabula rasa, il cuore pronto e la mente acuta: può succedere di tutto. Genio, improvvisazione e tanto charme nelle cose fatte assieme!

E per i ragazzi una goduria, lasciati a briglia sciolta, senza freni, come bambini mollati una mezz’oretta in pasticceria o in una pista di gokart o a Gardaland… insomma a vivere!

Torneranno quei tempi! Forse avremo altre creature da portare a svagare, ma noi saremo sempre gli stessi, pure tra dieci anni (se ci campo), niente ingessatura, negli occhi sempre la luce di un sogno e nel cuore uno sfizio da catturare!