Gli occhiali di Sara, recensione di Simone Pavanelli su Amazon

12112103_860956344020067_390605109162236280_n Un romanzo d’autore

di Simone Pavanelli, del 22 marzo 2016

Una storia ambientata negli anni novanta, dopo la caduta del muro. Una trama intrigante e ben congegnata. Qualcuno potrebbe pensare che è l’ennesimo libro sull’olocausto ma si sbaglia. La storia racconta di un passato che ritorna e che svela retroscena del protagonista sullo sfondo dei campi di concentramento. Un romanzo completo di tutto, scritto con il cuore e narrato in maniera semplicemente sublime.